soldati di Ventura

e così, dopo giorni di indiscrezioni su boemi, ficcadenti e più che agghiaccianti prospettive di ritorno (Colantuono? no grazie), abbiamo un nuovo allenatore. devo ammettere che il buon Giampiero mi è sempre stato simpatico, mi è sempre sembrato una persona seria, preparata e più intelligente della media degli allenatori. sarà per quell’aria da gentiluomo di mare (non certo per l’orribile soprannome di Mister Libidine di jerrycalaiana memoria) ma incredibilmente – visto il deprimente finale di stagione – riesco ad aspettarmi qualcosa di buono. e questo nonostante l’annuncio del nuovo allenatore (e il suo passato petrachista) voglia dire per ora solo una cosa: il nostro little Caesar Urbano Cairo non avrà neanche quest’estate la decenza di ammettere il suo fallimento sportivo e manageriale e di pensare di passare la mano. resta solo da vedere quali nuove vette di accattonaggio ci farà raggiungere nel prossimo calciomercato l’incontro tra il braccino alessandrino ed un mister genovese purosangue…
si scherza, ovviamente, anche perchè bisogna ammettere che Ventura ha saputo comportarsi bene con squadre costruite con due soldi, e valorizzando giocatori giovani (di proprietà e in prestito).
è palese, ma giova ripeterlo visti i precedenti dell’allegra brigata del Torino FC, che bisognerebbe iniziare a lavorare subito sulla rosa per fornire a Ventura una parvenza di squadra già ad inizio preparazione, sperando che la convocazione di Ogbonna non sia, per una volta, l’ennesima beffa del destino che ci prepara alla sua cessione, ma un piccolo spiraglio di luce.
devo mettermelo in testa, sono troppo ottimista…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...